RIVOLUZIONE STAZIONARIA

 

Un mondo fatto di coscienze assopite, di falsi indignati dediti allo zapping, di uomini tecnologici con un processore al posto del cuore, di cronache nere e plastici, di valigie pronte e cervelli in sosta all’Autogrill. Un mondo che, dovessi disegnarlo, lo faresti un po’ tipo uno Stivale, tanto per capirci.

 

Testi, musiche e voce: Giacomo Occhi

Basso: Enea Bardi

Chitarre: Andrea Errera

Batteria: Mauro Forester

Tastiera, pianoforte e clarinetto: Arturo Garra

Tromba: Niccolò Pozzi

Sax e flauto traverso: Jacopo Soler

Cori: Andrea Errera, Mauro Forester, Arturo Garra

 

Violino: Giulia Gaggero

Viola: Giulia Sandoli

Violoncello: Bruna Di Virgilio

 

Sax baritono: Federico De Zottis

Trombone e tuba: Andrea Baronchelli

 

Arrangiamenti: Le Situazioni Kafkiane

 

Arrangiamenti archi: Arturo Garra e Jacopo Soler

 

Arrangiamenti fiati: Niccolò Pozzi, Jacopo Soler

 

Registrato e mixato da Mauro Forester e Enea Bardi presso il Mono Studio di Milano, assistente Andrea Ferronato

masterizzato da Giovanni Versari a La Maestà studio di Tredozio (FC)

 

Un ringraziamento speciale al tuttofare Mattia Serranò, ad Andrea James Child, Johan Randvere, Massimo Passon e Giuseppe Capozzolo.

 

Grafica: Riccardo Stornelli, Paolo Sacerdoti

 

Copyright 2014

 

Dedicato alla zia Bruna

* è possibile ricevere l'album fisico, con il libretto testi, direttamente a casa tua!

Inoltra la richiesta nella sezione Contatti. Grazie!